Una Citta' per Cantare (Ron).kar

×

Error message

Notice: Undefined property: stdClass::$comment_count in comment_node_page_additions() (line 728 of /home/mame2981/international-midi-files.com/modules/comment/comment.module).
$0.01
Contenu du fichier
@KMIDI KARAOKE FILE@V0100@IMIDI File creato da Vincenzo Palleschi@IParole inserite con Easykar (c) 1996 V. Palleschi@Ie-mail: vince@risc.ifam.pi.cnr.it@LITAL@TUna Città per Cantare@TRon

Grandi strade piene,
vecchi alberghi trasformati,
tu scrivi anche di notte,

perché di notte non dormi mai,
buio anche tra i fari,
tra ragazzi come te,

tu canti smetti e canti,
sai che non ti fermerai.
Caffè alla mattina,

puoi fumarti il pomeriggio,
si parlerà del tempo,
se c'è pioggia non suonerai.

Quante interurbane
per dire 'Come stai'
raccontare dei successi

e dei fischi non parlarne mai,
e se ti fermi,
convinto che ti si può ricordare,

hai davanti un altro viaggio
e una città per cantare.
Alle ragazze non chieder niente,

perché niente ti posson dare
se il tuo nome non è sui giornali,
o si fa dimenticare,

lungo la strada
tante facce diventano una,
che finisci per dimenticare

o la confondi con la luna,
ma quando ti fermi,
convinto che ti si può ricordare,

hai davanti un altro viaggio
e una città per cantare.
Grandi strade piene,

vecchi alberghi dimenticati,
io non so se ti conviene,
i tuoi amori dove sono andati

Buia è la sala,
devi ancora cominciare,
tu provi smetti e provi

la canzone che dovrai cantare.
E non ti fermi,
convinto che ti si può ricordare,

hai davanti una canzone nuova
e una città per cantare.

Ko: 
34.00
Price: $0.01